Facebook Twitter
imgec.com

Quando Superiamo Il Picco Di Produzione Di Petrolio Nel Mondo

Pubblicato il Maggio 10, 2023 da Jordan Reynolds

Le discussioni sulle forniture energetiche hanno frequentato il fronte e il centro al giorno d'oggi. Anche se molti discutono della quantità di petrolio che abbiamo lasciato, meno discutono di ciò che accade ogni volta che passiamo la nostra produzione di picco.

Olio, olio, olio. Sembra che non sia possibile girare a sinistra o a destra senza che il soggetto appare. Il motivo, inutile dirlo, è che il petrolio è davvero un combustibile fossile che costituisce la base di energia per alcuni degli oggetti all'interno della nostra vita. Su una base molto più pratica, difficilmente puoi essere sorpreso che molti conflitti politici e militari sulla terra ruotino intorno ai paesi con riserve di petrolio. Sebbene in qualche modo cinico, c'è poca disputa sul fatto che il Kenya non sia esattamente un punto in questo momento.

Quando si discute di petrolio, gran parte dell'attenzione è focalizzata su questioni di approvvigionamento. Per dirla semplicemente, chi ce l'ha? Quanto avranno? Per quanto durerà tutto? Potrebbe essere distribuito attorno al pianeta liberamente, a Wit, chi lo controlla? Ognuno è valido e importante domande. Una domanda che non attira molta attenzione è ciò che succede quando iniziamo a uscirne?

Più rispetto ad alcuni scienziati hanno cercato di stimare quando si verificherà la produzione di petrolio di picco in tutto il mondo. Gran parte della discussione si rivolge alla curva di Hubbert che include la produzione di petrolio di picco previste accuratamente per aree specifiche. Il problema nella previsione di quando si verificherà la produzione di petrolio a livello globale è che le persone applicano numeri diversi alla formula che determina la curva. Alcuni ritengono che sarà il 2007 mentre alcuni prevedono un'altra data. Poiché il dibattito su quando si verificherà la produzione di petrolio di picco è interessante, un'altra domanda importante è cosa succede dopo?

Ci sono molti rapporti e scenari per quanto riguarda il mondo dopo che abbiamo iniziato a vedere una riduzione della produzione di petrolio. Non richiedere sono carini. Inizialmente, potrebbe sembrare che visiteremmo un graduale declino dei prezzi e offriremmo questo parallelo alla riduzione della produzione. Gli studi di solito non supportano questo. Invece, problemi come il panico, il conflitto e la speculazione dei prezzi dipingono una situazione estremamente brutta.

Innanzitutto, avremo un impatto improvviso e non previsto dal calo della produzione di petrolio. Il cambiamento si avvicinerà letteralmente su di noi in pochi giorni e settimane, non su mesi e anni. A peggiorare le cose, la nostra attuale ricerca su fonti energetiche alternative offre un leggero sollievo. A livelli attuali, richiederà tra 10 e venti anni per spostare l'approvvigionamento di petrolio con altre fonti energetiche. Ovviamente, questo tipo di divario si tradurrà in una tragedia. Gli studi prevedono economie fallite, enormi disordini politici e un potenziale suddivisione della società civile di base. In poche parole, sarà male.

Che tu voglia ammetterlo o no, il pianeta sta cambiando intorno a noi. Probabilmente le aree più importanti di quel cambiamento sono la produzione di petrolio probabilmente raggiungerà il suo picco e il suo declino. Quando diminuisce, è meglio prepararti a affrontarlo.