Facebook Twitter
imgec.com

L'idrogeno E La Cella A Combustibile Di Domani

Pubblicato il Aprile 20, 2023 da Jordan Reynolds

Qualsiasi discussione sulle piattaforme di energia rinnovabile riesce sempre a avvolgere il suo passato all'idea di utilizzare l'idrogeno per il carburante. Più specificamente, per mezzo di celle a combustibile.

L'idrogeno può essere l'elemento più tipico del nostro mondo. Francamente, è davvero solo in tutto, questo significa che è davvero abbondante oltre ogni immaginazione. Rendere le cose migliori ancora, per lo meno teoricamente, può essere il fatto che l'idrogeno produce energia in eccesso se accoppiato con altri elementi comuni. Questa energia in eccesso è di grande interesse per numerosi nel settore dell'energia, in particolare sfruttandola. La maggior parte della loro attenzione è sulla cella a combustibile idrogeno.

La cella a combustibile per idrogeno è fondata su una situazione distintiva ciò che accade una volta che fai acqua. Sì, acqua. Quando l'idrogeno e l'ossigeno sono miscelati per creare acqua, la procedura produce energia in eccesso che può essere trasformata in elettricità. Teoricamente, è la fonte di energia perfetta. Abbiamo molto idrogeno e molto ossigeno. Il sottoprodotto della procedura è l'acqua, che non è certo una preoccupazione ambientale. Quindi, se questa è una nozione così buona, avremo tutti auto idrogeno e così via? Bene, ci sono numerosi problemi.

Il primo problema potrebbe essere l'alimentazione dell'idrogeno. Mentre l'idrogeno è abbondante e dappertutto, non è in un'applicazione che siamo in grado di utilizzare. L'idrogeno include una cattiva abitudine di formare forti legami chimici con altri elementi. Separarlo da tali elementi è inefficiente e attualmente richiede più energia per realizzare di quanto non sia stato prodotto in realtà l'idrogeno. Fino a quando non saremo in grado di capire un metodo per isolare in modo efficiente l'idrogeno su larga scala, la tecnologia è in qualche modo morta nell'acqua.

Ah, ma c'è un altro grosso problema che dobbiamo superare. Anche se la creazione di acqua produce energia in eccesso, generalmente non ne produce una grande quantità. Gli attuali progetti e materiali a celle a combustibile semplicemente non sono attorno al dovere. Una cella a combustibile idrogeno attualmente produce solo una o due volt di energia. Ad esempio, potrebbero essere necessari almeno sei per produrre la stessa energia di una batteria da 9 volt. Ovviamente, non è quasi abbastanza. Se è probabile che iniziamo a vedere la cella a combustibile trasformarsi in un meccanismo di energia praticabile, la tecnologia dovrà probabilmente migliorare drasticamente.

Dati entrambi questi problemi piuttosto grandi, potrebbe sembrare che le celle a combustibile idrogeno siano una particolare idee che raccolgono polvere su uno scaffale da qualche parte. Nulla potrebbe essere più lontano dalla realtà. In realtà, le aziende stanno scaricando enormi quantità di denaro nella tecnologia, in particolare le aziende automobilistiche come ad esempio Honda. Perché dovrebbero farlo? Bene, l'azienda che comprende la risposta per prima sarà probabilmente leggermente ricca e leggermente popolare.